Questo sito utilizza cookies tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei suddetti cookies clicca su "Leggi ancora". 
Se chiudi questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

Archivio News

Gizeh: un secolo di innovazione racchiuso in una cartina

Festeggia un secolo di vita Gizeh, una vera istituzione nel mondo del RYO, sinonimo di alta qualità e di attenzione ai dettagli, caratteristiche fondamentali d'altronde per arrivare a tagliare un traguardo così importante.


Il nome e il logo sono un omaggio all'Egitto, ossia il luogo dove la carta è nata, ma l'azienda è rigorosamente tedesca. La produzione è iniziata infatti a Colonia, in Germania, nel 1920, con solo 3 operai: tagliavano a mano la carta, predisponevano la colla e confezionavano. Oggi Gizah ha 500 dipendenti ed è il brand leader nella produzione di cartine e accessori RYO di elevata qualità. La Germania è il maggiore detentore di brevetti in Europa, il quarto nel mondo: una cultura industriale votata all'innovazione continua, che si riflette anche in Gizeh, universalmente riconosciuto come punto di riferimento nel settore, il brand con maggior numero di brevetti nel mondo del RYO.  Un progresso che si gioca nei dettagli: il packaging con la chiusura magnetica, i filtri perforati in orizzontale e verticale per poter scegliere la dimensione, il bordo adesivo per aderire meglio alle cartine, o ancora filtri ai carboni attivi per un aroma più leggero e pulito, sono solo alcuni dei miglioramenti introdotti dall'instancabile reparto R&S di Gizeh.

Molte delle innovazioni sono legate al tema della sostenibilità e del rispetto dell'ambiente.  A cominciare ovviamente dalla carta, certificata FSC: significa che viene ricavata da foreste gestite responsabilmente, in cui gli alberi abbattuti vengono ripristinati con nuove piantagioni e c'è una particolare attenzione alla corretta gestione delle foreste e al benessere dei lavoratori.

Gizeh ha introdotto anche nuove colle di origine vegetale come la "destrina", ottenuta dall'amido delle patate, che ha una presa migliore e rapida sulle cartine più spesse.

La tecnologia si traduce poi in un effettivo valore aggiunto per gli utenti: Gizeh è l'unico brand ad avere quattro tipi materiali diversi (canapa e cellulosa, canapa biologica, lino e canapa, cellulosa)  perché ogni consumatore trovi il suo mix perfetto di elasticità, combustione e gusto. La Gizeh Black è in assoluto la cartina più venduta in Germania e si prepara a fare lo stesso in Italia, dove già il modello Special è leader nel mercato delle cartine "a combustione veloce".

Quest'anno, poi, gli appassionati del brand non possono perdere i packaging in edizione limitata col logo del centenario. In Italia il marchio è distribuito in esclusiva da ITA, che fa della selezione di prodotti eccellenti uno dei suoi obiettivi.

Perché, come recita il motto di Gizeh: il gusto è soggettivo, la qualità no.