Questo sito utilizza cookies tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei suddetti cookies clicca su "Leggi ancora". 
Se chiudi questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

La nostra storia

ITA, International Tobacco Agency, nasce nel 1975 da una grande intuizione e dall'impegno di Pietro Fabbrini, Fondatore e Presidente.
Forte della lunga esperienza al servizio di un importante marchio internazionale, dà vita a Treviso all'International Tobacco Agency, una realtà che già nella scelta del nome si propone di fornire un ventaglio ampio e articolato di proposte, selezionate in tutto il mondo, per le tabaccherie italiane.

Il sogno di Pietro Fabbrini comincia subito a concretizzarsi attraverso la distribuzione in Italia di marchi di punta del mercato dei sigari, sigaretti e tabacchi da pipa e sigarette, da Dannemann a Pöschl a Davidoff. Nel 1998 è la prima azienda ad aprire un deposito fiscale per la vendita di sigari al di fuori della rete distributiva del monopolio.

Successivamente l'offerta di ITA si fa sempre più varia ed articolata: oltre a sigari, sigaretti e tabacchi comprende le sigarette e tutti gli accessori più amati dai fumatori e non solo: accendini, cartine, ma anche penne, articoli per il divertimento, gadget e molto altro.

ITA ha così acquisito l'esclusiva nella distribuzione degli accendini e delle cartine Clipper, dei prodotti Gizeh ed Elements, oltre a blasonati brand come Rizla e TNT Vape.
La sfida più recente di ITA è la creazione di marchi propri, frutto di accurate ricerche di mercato.
Nascono così proposte di grande successo come gli articoli per fumatori Chilling Time e le penne Nippen. Nel giro di pochi anni ITA è passata da un organico di pochi dipendenti alle oltre duecento unità di oggi. Con una politica di innovazione e servizio, ITA si riconferma per il futuro come realtà leader nella produzione e distribuzione di prodotti per le tabaccherie.