Questo sito utilizza cookies tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei suddetti cookies clicca su "Leggi ancora". 
Se chiudi questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

Archivio News

Gli ITA Academy di Davidoff

Il mondo Davidoff è da sempre sinonimo di qualità, esclusività e specializzazione. Lo sanno bene le tabaccherie, piccole e grandi, che negli ultimi mesi sono state protagoniste dei corsi di primo livello organizzati da ITA e Davidoff, con l'obiettivo di accrescere nei tabaccai la consapevolezza sull'importanza di un servizio completo, fatto di competenza e formazione e non solo di prodotti.

Un risultato che i vari Ambassador Davidoff hanno già raggiunto approfondendo e volendo toccare con mano il dietro le quinte dell'azienda svizzera attraverso molteplici attività formative. E oggi quegli stessi Ambassador, sempre più in prima linea e forti della loro specializzazione, si sono messi in gioco per trasmettere il loro sapere, la loro esperienza a tabaccai vecchi e nuovi che stanno iniziando a trattare i prodotti sigari Premium. Lo hanno fatto insieme a ITA, all'interno dei corsi di ITA Academy, dopo il lancio sul mercato della nuova linea Davidoff Winston Churchill avvenuto a Venezia lo scorso 9 maggio.

I primi Ambassador a salire in cattedra al fianco di Enrico Della Pietà, brand manager Davidoff per l'Italia, sono stati: Enrico Nocentini di Firenze, Valentino Federico di Ischia e Gianluca Sansone di Roma che insieme hanno condiviso la loro esperienza, offrendo interessanti spunti per i tabaccai.

Lo hanno fatto all'interno di tre corsi di formazione di primo livello avvenuti il 24 maggio, il 14 e 21 giugno, rispettivamente a Bardolino (Verona), Roma e Salerno e culminati nell'evento congiunto dedicato a Davidoff e Camacho che si è tenuto su una barca a vela di 40 metri a Ischia, lo scorso 26 luglio. Ai corsi è stato presente anche Hector Infante uno dei supervisori alla qualità dei sigari Davidoff in Repubblica Dominicana che ha permesso di ricreare la vera esperienza dei torceadores Davidoff della Repubblica Dominicana.

"Vedere la partecipazione attiva di tantissime tabaccherie ed iniziare ad avere in cattedra con noi gli Ambassador è per me motivo di orgoglio e soddisfazione. Il merito va a tutta la squadra, ai K-account Davidoff che seguono i clienti tutti giorni e alla famiglia di Ambassador presenti sul territorio – sottolinea Enrico Della Pietà -. Il progetto ITA Academy prevede un percorso didattico e formativo che ITA, insieme a Davidoff, svolge sul territorio a favore delle diverse tipologie di tabaccherie, a partire da quelle più piccole che vogliono iniziare a conoscere il mondo del nobile tabacco, per procedere poi con corsi sempre più avanzati.

Condividere questa esperienza con tre Ambassador, che da anni hanno sposato la filosofia in primis di ITA e quindi di Davidoff, significa offrire a tutti i tabaccai, la possibilità di sentire punti di vista diversi, concreti e collegati alla vita lavorativa di tutti i giorni". L'obiettivo è quello di far crescere "insieme" i Davidoff Ambassador, i Davidoff Point ed i nuovi tabaccai, così da creare tante realtà esclusive sul territorio e ridare lustro al "vecchio" mestiere del tabaccaio fatto di passione, competenza, specializzazione e una scelta ben precisa per quanto riguarda i prodotti trattati.

"In questo modo le tabaccherie possono diventare veri e propri punti di riferimento per una clientela sempre più alla ricerca di un'esperienza che vada oltre l'acquisto, soprattutto quando si parla di sigari – conclude il brand manager Davidoff per l'Italia -. Le tabaccherie che seguono questo percorso con noi sono sinonimo di qualità, nell'offerta ma soprattutto nei rapporti e nei servizi offerti".